Granchio


Granchio è il cassero a perdere in polipropilene riciclato utilizzato per la realizzazione di vespai areati, adatto sia per le nuove costruzioni che per le ristrutturazioni.
In accordo con la raccomandazione della Commissione della Comunità Europea del 21/02/90, nei vespai realizzati con il cassero a perdere Granchio si genera, mediante il posizionamento di appositi fori di areazione, un’ottima ventilazione che comporta l’eliminazione dell’umidità e la dispersione del gas radon.
Granchio è dotato di un sistema di collegamento ad incastro che consente una posa facile e veloce; inoltre, la sua forma cava permette di posizionare, in ogni direzione, tubazioni, condutture e cavi.

Hercules

Per poter soddisfare le più svariate esigenze di altezza, in modo particolare là dove le travi di fondazione presentano spessori superiori a cm.70, sono stati realizzati Hercules e Superhercules, casseri a perdere in plastica riciclata per la realizzazione di vespai areati. Formati da base e gamba permettono di raggiungere le seguenti altezze: con Hercules da 75 a 100 cm, con Superhercules da 105 a 130 cm con intervalli da 5 cm.
Il particolare sistema d’incastro tra Gamba e Base consente velocità di posa e garantisce ad Hercules e Superhercules robustezza e stabilità durante la fase di getto.

Green Parking

Green Parking è prodotto interamente con plastica riciclata proveniente dalla raccolta differenziata. Questo materiale garantisce l’imputrescibilità e la resistenza alle aggressioni chimiche di concimi e fertilizzanti.
Green Parking è disponibile nei colori verde, grigio e nero, è prodotto in due versioni: leggero e pesante con dimensioni 40x40x4,0 e presenta una superficie drenante di circa il 90%. La versione leggera si presta al riempimento con il ghiaietto.
La posa è estremamente facile e rapida poiché ogni elemento è dotato di un particolare sistema di incastro. La stabilità del Green Parking è data dal giusto dimensionamento del sottofondo calcolato in base alla portata del terreno.

Drain Floor

Drain Floor è l’unico elemento in grado di soddisfare i due aspetti indispensabili per un giardino pensile: la cura dell’irrigazione e il mantenimento delle radici. Per queste funzioni l’elemento è dotato di 26 contenitori idrici al m², che fungono anche da basi d’appoggio, e da 144 fori/m² che consentono l’evacuazione dell’acqua in eccesso ed una sufficiente alimentazione idrica.
La particolare forma del “drain floor” permette di realizzare una camera d’aria di cm. 6, separa il manto impermeabile garantendo così una maggiore durata dello stesso.
La posa avviene direttamente sul manto impermeabile quale esso sia, senza timore di provocare danneggiamenti allo stesso.